Fu grazie a Marco Polo che i primi oggetti in porcellana arrivarono in Europa dalla lontana Cina. Il grande viaggiatore veneziano la chiamò così perché il bianco brillante gli ricordava le delicate conchiglie di mare.

Fin da allora questi oggetti, fragili e bellissimi, divennero il simbolo di ricchezza e potere e le grandi famiglie della storia europea fecero a gara per assicurarsi le collezioni di porcellane più preziose del loro tempo.

Anche oggi vasi, stoviglie e oggetti in porcellana sono associati all’eleganza e spesso sono indispensabili per completare ed impreziosire tavole e ambientazioni di vario genere.

Questi utensili meritano sicuramente un packaging robusto e funzionale, che li preservi da possibili rotture, e, parallelamente fornisca un’immagine raffinata ed elegante, utile anche qualora l’oggetto deve essere regalato.

L’utilizzo di un cartone con un adeguato spessore è il primo passo per la costruzione di questo set di scatole, destinato a contenere tazzine e piatti in porcellana. Gli alloggiamenti interni, studiati ad hoc per ogni singolo oggetto, sono strutturati in modo da garantire la massima aderenza ed impedire qualsiasi tipo di spostamento.

Le nobilitazioni di stampa, l’etichetta in tessuto applicata a mano e l’originale chiusura con nastro elasticizzato, provvisto di placchetta in metallo con logo inciso, completano le scatole e le rendono perfette anche per l’esposizione su vetrine o mensole.

PISACANE_still_14-06-18_Prada-7

scatola per porcellane e cristalli Prada